Il disegno

Il disegno è un insieme di segni, punti, tratti e tratteggi di diversa densità che organizzano una superficie piana.

Luca Cambiaso (1527 – 1585)

Un’immagine  mentale

Il tratto, alla base del disegno è una semplificazione, una trasposizione di un’immagine visiva o mentale su di uno spazio a due dimensioni.

In natura non esiste alcuna linea definita

Il mondo esterno si presenta come una giustapposizione di superfici e colori, soltanto i contorni degli oggetti sembrano formare linee che in realtà non esistono.

Licenza Creative Commons

“Un’apparente dimostrazione con linee di quelle cose, che prima l’uomo con l’animo si aveva concepite, e nell’idea immaginate; al che s’avvezza la mano con lunga pratica, ad effetto di far con quello esse cose comparire…”.
Filippo Baldinucci, 1681