Raffaello – La pittura a olio in Italia

“Fu una bellissima invenzione e una grande commodità all’arte della pittura il trovare il colorito ad olio”, afferma Giorgio Vasari. In effetti la nuova tecnica

Vermeer – Il XVII secolo in Olanda

Lucentezza del colore, rilievo delle parti chiare e trasparenza delle ombre dipinte su una imprimitura brillante sono i caratteri distintivi della pittura fiamminga. Durante il XVII…

Cennino Cennini – Il “fondo oro”

Il libro dell’arte, scritto verso la fine del Trecento da Cennino Cennini, rimane ancora oggi la fonte primaria per la conoscenza…

Simone Martini – La tempera a uovo

I dipinti del XIII e del XIV secolo mostrano una significativa continuità nell’utilizzazione dei materiali e delle tecniche: l’uso del supporto in legno, …

Caravaggio – Il XVII secolo in Italia

Vi è uno stretto rapporto tra la preparazione e la tecnica di stesura del colore. Con il diffondersi del supporto in tela libera su telaio questo rapporto…

Tiziano – La pittura a olio su tela

Le pitture su tela erano già discretamente diffuse nel ‘400: mentre in Italia Cennino Cennini aveva già descritto il modo di dare un’adeguata preparazione alla tela con un …